Menu

Docenti in servizio su più scuole. Come decidere la ripartizione degli impegni?

Per le istituzioni scolastiche primarie e secondarie di I e di II grado sono comprese anche: Vanno inoltre ricomprese le riunioni dei gruppi disciplinari in quanto articolazioni del collegio docenti. Fino a 40 ore per la partecipazione ai consigli di classe, interclasse, intersezione. Nella programmazione di tali ore occorrerà tener conto degli oneri di servizio degli insegnanti con un numero di classi superiore a sei in modo da prevedere di massima un impegno non superiore alle 40 ore. I due tipi di impegni ore per collegio docenti e sue articolazioni e ore per i consigli di classe, docente su due scuole a quali incontri deve partecipare e intersezione non possono essere sommati. Il Piano delle attività è deliberato dal collegio dei docenti ed è obbligatorio per tutti i docenti. A nulla rileva il fatto che le attività in questione siano svolte di mattina o di pomeriggio e altrettanto irrilevante è dunque se tale attività sia svolta prima o dopo il termine delle lezioni. Docenti che svolgono servizio in più scuole ed eventuale coincidenza tra attività collegiali. Partiamo da un punto: Non possiamo infatti immaginare che un docente che presta servizio per 9 ore nella scuola A e 9 ore in quella B svolga fino 40 ore di collegi docenti nella scuola A e fino 40 in quella B.

Docente su due scuole a quali incontri deve partecipare Chi sono i preposti e i lavoratori nelle scuole

E' ormai più che una consuetudine, soprattutto in relazione ad altre ordinanza uscite di seguito a quella del '97 anche se rimane in vigore ed è la principale , considerare anche le 40 ore dei collegi proporzionali al part-time. Ven Feb 25, 1: In particolare le ore complessive da dedicare alle attività di carattere collegiale sono: Riportiamo alcuni punti fondamentali che dirigenti e docenti devono tenere presente: Ne ho già parlato in questo stesso topic. Avere come punto di riferimento il regime del part time è comunque già qualcosa. In particolare le ore complessive da dedicare alle attività di carattere collegiale sono:. Per il part-time il riferimento è l'O. Ecco come ottenere gli sconti. Ven Feb 25, 6:

Docente su due scuole a quali incontri deve partecipare

Sarà quindi cura dei dirigenti delle due (o più) scuole fare in modo che il docente abbia un impegno proporzionale al proprio orario di servizio, decidendo fin dall’inizio a quali incontri il. Altrimenti una volta raggiunte per es. le 40 ore dei collegi dei docenti non si è più tenuti a partecipare. Secondo questo principio, legato anche al buon senso dell’Amministrazione scolastica, i docenti in servizio in più scuole devono garantire una presenza agli incontri collegiali programmati dal collegio dei docenti (40 +40 ore) proporzionale al loro orario in ciascuna scuola, altrimenti gli obblighi conseguenti verrebbero raddoppiati. Sarà quindi cura dei dirigenti delle due (o più) scuole fare in modo che il docente abbia un impegno proporzionale al proprio orario di servizio, decidendo fin dall’inizio a quali incontri il docente dovrà partecipare in relazione al Piano delle attività di ciascuna scuola.

Docente su due scuole a quali incontri deve partecipare